Questo sito utilizza cookie per ottimizzare la tua esperienza online.
Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso di cookie da parte nostra.
Puoi eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente

CSR - PUBBLICAZIONI

Il sistema italiano di assistenza in materia di protesi ed ausili.

COMMISSIONE STRAORDINARIA PER LA TUTELA E LA PROMOZIONE DEI DIRITTI UMANI

Audizione mercoledì 26 giugno 2013, 5ª Seduta

M. Teresa Agati, presidente CSR.

Sintesi per il Ministro, on. Beatrice Lorenzin

 

Premessa 

Protesi e ausili alle persone con disabilità: un insieme di inefficienze, bugie e colpevole inettitudine;  un sistema nato “vecchio ed inadeguato”, che però resiste da quasi quattordici anni ed indica come erogabili ausili che non ci sono più mentre non include quelli, più efficaci e a volte meno costosi, oggi presenti sui mercati.

Leggi tutto il testo

 

 

Non solo ospedali e farmaci

Il valore sociale delle tecnologie biomediche e diagnostiche e delle apparecchiature medicali

1. L’IMPORTANZA DEI DISPOSITIVI MEDICI PER UNA BUONA QUALITÀ DELLA VITA DEGLI ITALIANI

Tutori, plantari, busti ortopedici, ginocchiere; ausili per la mobilità personale, come stampelle e deambulatori; apparecchi e protesi acustiche di vario tipo; lettori per la determinazione rapida della glicemia; prodotti per medicazioni avanzate per ulcere da decubito, agli arti inferiori; dispositivi per incontinenza e ritenzione; sacche e placche per stomizzati.

Leggi tutto il testo qui

Scarica la presentazione

Scuola di formazione per Esperto in Ausili Tecnici per Persone disabili

Strutturare in forma organica e completa il percorso formativo del professionista tecnico specificamente addetto alla fornitura di “ausili di serie”. Presentiamo il programma del Corso Introduttivo che si è svolto a Volterra nel 2008, primo step di una complessa struttura di corsi di aggiornamento che nell’insieme si configura come una vera e propria “scuola di specializzazione e formazione continua”.

Scarica il programma del corso qui e richiedici gli atti!

Attachments:
Download this file (Volterra CsIntr_2008.pdf)Programma corso introduttivo[ ]3053 kB

Proposta per una riforma del sistema

Le prestazioni di assistenza in materia di protesi, ortesi, ausili: il D.M. 332/99, l’inserimento nei LEA.

Proposta per una riforma del sistema

 

Questo documento è il frutto di un lavoro di squadra durato diversi anni. Non tragga in inganno l’apparente semplicità o semplificazione con cui sono trattati gli argomenti: sono state necessarie lunghe e faticose mediazioni “culturali”, difficili ed estenuanti discussioni per la ricerca del più avanzato compromesso possibile tra diverse categorie di operatori tecnici e commerciali, di professionisti della salute, di rappresentanti di parte pubblica nazionali e regionali. Approfondire le aree di criticità; delineare le differenti, possibili soluzioni; selezionare le proposte più appropriate partendo non dalla necessità di difendere interessi (anche se legittimi) di impresa ma con l’obiettivo di ipotizzare una linea di intervento che fosse la risultante del “saper fare” e del “poter fare” di ciascun componente del settore ha richiesto un impegno che ha coinvolto, nel tempo, decine, centinaia di persone.

Qualcuno si è perso per strada, a qualcuno abbiamo chiesto contributi peculiari o occasionali, qualcuno si aggiunto in dirittura d’arrivo: a tutti, indistintamente va il nostro grazie.

Il ringraziamento più importante lo riserviamo però a colui che è al centro del lavoro, la persona con disabilità: abbiamo avuto la possibilità di lavorare fianco a fianco con le più rappresentative Associazioni di Utenti; abbiamo avuto la fortuna di lavorare, nel FORUM NAZIONALE PER LA RIABILITAZIONE promosso da SIMFER – A.I.Fi – AITO – FLI – FIOTO – CSR – FISH, alla definizione del “Manifesto per la Riabilitazione”. Senza questi percorsi paralleli la nostra proposta avrebbe sicuramente una minore validità.

Maria Teresa Agati, presidente C.S.R.

Leggi tutto il testo qui

Attachments:
Download this file (2002 Proposta di Riforma.pdf)Proposta per una riforma del sistema[ ]2576 kB